Home page: APPROFONDIMENTI: Alitosi : un problema con forte impatto sociale

Alitosi : cause e rimedi

Alitosi : cause e rimedi

Con il termine alitosi, comunemente " alito cattivo"  si indica l'odore sgradevole che si emette durante la respirazione; è un disturbo che può colpire soggetti di qualsiasi età e sesso.

Dal punto di vista sociale è una problematica in grado di provocare un forte imbarazzo in chi ne è colpito, arrivando a mettere a rischio le relazioni interpersonali  per la paura di creare disagio al proprio interlocutore.

La maggior parte delle persone affette da alitosi non ne è consapevole, in realtà è dimostrato che 1 persona su 4 è affetta da questo disturbo in modo cronico.

La consapevolezza del problema è maggiore in soggetti che hanno contatti ravvicinati e frequenti con altre persone per motivi lavorativi.

 

Le cause :

 

Le cause dell'alitosi sono molteplici e di varia natura ;  nel 90% dei casi ha origine direttamente in bocca. I principali responsabili dell'alitosi sono definibili come VSC ( composti solforati volatili). La produzione di queste sostanze nel cavo orale è legata all'azione di batteri responsabili della placca dentale su residui di cibo e sostanze di natura proteica derivanti da una scarsa igiene orale.

 

 I rimedi :

 

 

– Tenere il cavo orale idratato bevendo molta acqua durante la giornata, perchè la saliva e l’acqua riescono a combattere diversi batteri che si trovano all’interno della bocca;

– Cercare di mantenere una buona igiene orale, lavando i denti almeno 3 volte al giorno. Quando ci svegliamo, al mattino, abbiamo spesso l’alito cattivo perchè avviene una riduzione della saliva all’interno della bocca, e quindi è molto importante lavare subito i denti con lo spazzolino e il dentifricio ( e magari fare un risciacquo con colluttorio per rinfrescare l’alito);

– Utilizza il filo interdentale spesso: se riesci, almeno una volta al giorno;

– Acquista un dentifricio con fluoro, perchè aiuta a combattere la formazione di tartaro e placcca, che sono spesso la causa dell’alito pesante. Puoi optare per dei dentifrici alla menta per mantere il tuo alito sempre profumato;

– Per migliorare la digestione degli alimenti che mangiamo, è consigliato masticare il cibo lentamente;

– Per ridurre l’effetto dell’alitosi, puoi consumare caramelle o spraye che coprono il cattivo odore e contribuiscono alla produzione di saliva;

– Puoi rivolgerti dal tuo dentista di fiducia per un parere e cercare la causa principale dell’alito cattivo e decidere quale cura o prodotto utilizzare per eliminare definitivamente questo problema.